Saviano: Ruby, un’inchiesta, due sentenze (da la Repubblica – 22.07.2014)

di ROBERTO SAVIANO Non è questione solo italiana quella di una sovrapposizione tra politica e giustizia. Ma è fuori discussione che il grado di maturità democratica può essere misurato tenendo conto di quante volte e quanto indebitamente i due piani si mischiano. Processare il primo ministro in carica per fatti gravi è possibile e una…

Il dado è tratto (di Angelo Giubileo)

La sentenza di merito della Corte d’Appello di Milano, che assolve Silvio Berlusconi dalle accuse infamanti di concussione e prostituzione minorile, mi richiama alla memoria il mito babilonese di Utnapishtim, meglio noto come mito del diluvio universale, e in particolare somiglia all’immagine della “pietra” mitica, “cubica o no, sotto un cedro, o sotto una quercia,…

Renzi: Ora aiuti alle famiglie e lotta alla burocrazia. “Via subito il segreto sulle stragi. Al voto nel 2018” (da la Repubblica – 20.04.2014)

  Intervista al presidenza del Consiglio. “Per fare tutto questo serve tempo, ma scommetto che questa legislatura durerà fino al 2018. E lo sa anche Berlusconi, anche se in pubblico dice altro” di CLAUDIO TITO IO VOGLIO RIDARE fiducia all’ Italia. Voglio che a Bruxelles e nelle altri capitali dell’ Unione si dica: “Ecco, finalmente l’…

Come ci hanno ridotto vent’anni di Silvio (da l’Espresso – 19.03.2014)

La parabola politica del Cavaliere si conclude con un doppio fallimento: la mancata costituzione di un partito liberale e la modernizzazione del Paese. Se la borghesia italiana non prenderà coscienza del suo ruolo guida, il berlusconismo continuerà a circolare sottotraccia di Piero Ignazi Di seguito un’anticipazione del nuovo saggio di Piero Ignazi ‘Vent’anni dopo’ (ed. Il Mulino)…

Rifiuti: la camorra nella discarica di Chiaiano, dove Berlusconi inviò l’esercito (da Il Fatto Quotidiano – 05.03.2014)

Imprenditori e funzionari pubblici tra i 17 arrestati della Procura di Napoli nell’inchiesta sull’appalto del sito di smaltimento. Era il fiore all’occhiello dell’esecutivo di centrodestra, che nel 2008 promise di risolvere così l’emergenza, tenendo lontana la criminalità organizzata. E affidando tutto a Bertolaso di Nello Trocchia A Chiaiano, quartiere a nord di Napoli, la mega discarica è stata realizzata…

Evasione fiscale, quando governa B. gli italiani truffano meglio: ecco la prova (da Il Fatto Quotidiano – 16.02.2014)

Un grafico dimostra che i regali più generosi ai furbetti del Fisco sono arrivati dalla coppia Berlusconi-Tremonti, che ha cancellato tutti i tentativi della sinistra di combattere gli evasori di Francesco Tamburini L’Italia è il primo mercato di beni di lusso in Europa, il sesto consumatore al mondo di champagnee ha oltre il 5% della ricchezza del pianeta. Ma…

Renzi, l’uomo nuovo non è l’uomo nero (da Linkiesta – 16.01.2014)

IL SINDACO DAVANTI ALL’ITALIA IMMOBILE Il problema di Renzi non è la lesa maestà verso un sistema fallito ma che faccia davvero le riforme Marco Alfieri Settimana scorsa alla Camera è successo l’ennesimo fatto grottesco. L’ufficio di presidenza della commissione Affari costituzionali, stabilendo l’iter della riforma della legge elettorale, ha deciso di procedere con una…

Proporzionale e preferenze – “UNA TRAPPOLA CHE SEDUCE” di Angelo Panebianco*

*http://www.corriere.it/editoriali/13_dicembre_07/trappola-che-seduce-proporzionale-e7146482-5f06-11e3-869c-7ca52f39d995.shtml Per chi ha sempre trovato insopportabile, come i suoni prodotti dai graffi su una lavagna, l’accostamento fra latinorum e leggi elettorali (Mattarellum, Porcellum) è duro ammetterlo ma forse per ricordare chi ha così tanto contribuito a farci tornare indietro di venti anni, buttandoci addosso la proporzionale con preferenze, bisognerà seguire la stessa strada e…

“Chi ha sbagliato più forte. Nel nuovo libro di Marco Damilano “La grande delusione di Romano Prodi”

Dovessi scegliere un epitaffio per il Partito democratico, userei quello composto dal solitamente lucido europarlamentare (ex giornalista del Tg1) David Sassoli. «Non abbiamo consegnato tutto il Paese a Berlusconi. Soltanto una parte», si avventurò a dire una sera dopo la nascita del governo Pd-Pdl in una sezione, di fronte a una platea di militanti comprensibilmente allibiti e…

La costruzione di un’identità (dal Corriere della Sera – 06.10.2013)

Moderati alternativi alla sinistra Ernesto Galli Della Loggia È impossibile dire in queste ore che cosa nascerà dalla vasta dissidenza che si è manifestata nel Pdl contro la direzione berlusconiana. In particolare è difficile dire se da tale dissidenza nascerà quella Destra «europea», «costituzionale», «moderata», «liberale» – in grado di rappresentare una reale alternativa alla…

Sedici minuti, sei bugie (da la Repubblica – 19.09.2013)

di MASSIMO GIANNINI Il video-messaggio di Berlusconi non è solo un concentrato di dolori personali e di rancori collettivi. Come sempre, i suoi sedici minuti di “discorso alla nazione” racchiudono anche una micidiale sequenza di falsità. Dalla ricostruzione delle sue vicende politiche alla “narrazione” delle sue vicissitudini giudiziarie, la menzogna domina la scena e scandisce…

La corruzione come metodo (da la Repubblica – 18.09.2013)

di MASSIMO GIANNINI I bardi della corte di Arcore, ancora una volta, la sparano grossa. Gridano al “golpe rosso”, all’”attacco concentrico”, all’”esproprio proletario”. Molto più banalmente, depurate dal falso ideologico e politico al quale ci ha abituato la propaganda populista e vittimista del quasi Ventennio berlusconiano, le motivazioni della Cassazione sul Lodo Mondadori sono solo…