«La scuola del futuro deve insegnare come si fa a fare carriera» (dal Corriere della Sera – 03.07.2014)

FORMAZIONE&LAVORO La psicologa Elisabetta Camussi (Bicocca): «Ai ragazzi italiani manca la progettualità della propria vita professionale e lavorativa. Imparate dagli inglesi» di CARLOTTA DE LEO Più di sessanta mila ragazzi ai test per entrare a medicina (10mila posti in tutto)? I pochi iscritti, soprattutto tra le ragazze, alle facoltà scientifiche? «Un errore di progettualità: più che…

Centomila under 29 in cerca di lavoro. Riuscirà la Garanzia giovani ad aiutarli? (da LA Stampa – 03.07.2014)

Gli iscritti sono 98.186, ma le opportunità registrate sono solo il 3%. Le ragioni dei ritardi e i freni che ostacolano il decollo di un provvedimento necessario targato Europa. WALTER PASSERINI I giovani si iscrivono: riuscirà la Garanzia giovani a dare concrete speranze agli under 29? Secondo l’ultimo monitoraggio del 26 giugno, sono 98.186 i…

Istat, la disoccupazione sale al 12,6%. Record tra le donne: sfiora 14% (da la Repubblica – 01.07.2014)

In termini assoluti i senza lavoro salgono del 4,1% rispetto al maggio 2013 a quota 3 milioni e 222 mila persone. Il tasso al femminile è ai massimi dal 2004, stabile al 43% per i giovani. L’Istituto di statistica rileva un “leggero miglioramento”, ma dopo il calo di aprile il tasso è tornato a salire…

Lavoro: ecco l’opportunità per chi lo cerca (da Salerno in Web – 27.06.2014)

Il 3 luglio all’Università di Salerno il 1° Salone dei Giovani e delle Politiche Giovanili Brain at Work: questo il network organizzatore dell’evento che mette in contatto studenti, giovani laureati e aziende. L’appuntamento è dalle 9 alle 18 in piazza Gabriele De Rosa (piazza del Rettorato) all’interno del Campus Fisciano dell’Università degli Studi di Salerno. I giovani…

Disoccupazione, il dramma degli over 50 “Alla nostra età nessuno ci vuole” (da l’Espresso – 26.06.2014)

Negli ultimi sei anni gli adulti senza impiego sono più che raddoppiati e hanno raggiunto la quota di 438 mila. Padri e madri, senza sussidi né agevolazioni e con figli a carico. «Ora vacilla il welfare familiare» DI FRANCESCA SIRONI«Abbiamo aperto uno sportello d’aiuto a Milano poche settimane fa. Attivo un giorno a settimana. Vi si…

Danimarca – “I PEGGIORI PAESI PER I LAVORATORI” – Nell’ultimo anno i governi di 35 paesi hanno arrestato o imprigionato lavoratori che chiedevano il rispetto dei loro diritti – di Anna Ditta*

(Reuters/Palash Khan) * La possibilità di aderire a un sindacato e partecipare alla contrattazione collettiva è un diritto umano universalmente riconosciuto, ma in gran parte del mondo viene rispettato solo a parole e non coi fatti. Solo negli ultimi 12 mesi, in almeno 9 paesi l’omicidio e il rapimento sono stati usati per intimidire i…

La nuova emigrazione? Sparita una città come Palermo (dal Corriere della Sera – 07.05.2014)

IL RAPPORTO SVIMEZ : GLI SPOSTAMENTI SOPRATTUTTO DAI CENTRI PIÙ GRANDI, CON OLTRE 150 MILA ABITANTI Fra il 2001 e il 2011 l’emigrazione dalle regioni meridionali ha ripreso a marciare a un ritmo di oltre 50 mila persone l’anno di Sergio Rizzo ROMA – Che si possa dare la colpa al peggioramento della qualità della vita…

Anche il sindacato ha i suoi rottamatori (da Linkiesta – 01.05.2014)

Le idee di due sindacalisti eretici per adeguare la legislazione al mondo del lavoro che cambia Francesco Cancellato    Dalla concertazione alla contrattazione «Ammettiamolo. Il sindacato confederale sta facendo fatica a misurarsi con il salto di modernizzazione e di riforme in materia di lavoro che il Governo Renzi vuole calare nel nostro Paese». Comincia così…

Stato assente e leggi inefficaci. Così si continua a morire di lavoro (da l’Espresso – 30.04.2014)

INCHIESTA Mentre si festeggia il Primo Maggio, le statistiche fotografano un Paese in cui si continua a perdere la vita nei cantieri e nelle fabbriche. E la battaglia per la sicurezza sembra interessare solo ai familiari delle vittime e a pochi altri di Michele Azzu «Stato… Stato… giustizia…», dice così il padre di una delle vittime…

Renzi avvia la riforma Pa su tre pilastri: “Capitale umano, tagli e open data” (dala Repubblica – 30.04.2014)

VIDEO. Il governo “punta a un cambiamento radicale nella Pa”. Renzi preferisce “un disegno di legge”, da portare nel Cdm del 13 giugno. “Spazio per l’assunzione di diecimila giovani”, il premier precisa: “Non c’è un tema di esuberi”. Via al ruolo unico dei dirigenti, possibile licenziamento per quelli senza incarico. Tetto a 40 Prefetture, permessi sindacali…

La disoccupazione resta al top al 12,7%. Ma c’è un rimbalzo degli occupati (da la Repubblica – 30.04.2014)

L’Istat diffonde i dati provvisori per marzo, con il tasso di disoccupazione che resta ai massimi delle serie storiche. Rivisti al 12,7% anche i dati di gennaio e febbraio. Tra i giovani il tasso di disoccupazione è al 42,7%. Segnale positivo dalla ripresa degli occupati, 73mila in più del mese precedente con un tasso che…

Crisi, Istat: “In Italia oltre un milione di famiglie sono senza reddito da lavoro” (da Il Fatto Quotidiano – 21.04.2014)

Si tratta di nuclei al cui interno tutti i componenti attivi (ovvero quelli che partecipano al mercato del lavoro) sono disoccupati: mezzo milione corrisponde a coppie con figli, mentre 213mila sono monogenitore Nell’Italia che lotta per riprendersi dalla crisi economica ci sono ancora un milione e 130mila famiglie senza reddito da lavoro. Tradotto: si tratta di nuclei…

Industria, così è finita “la meglio gioventù” (da l’Espresso – 18.04.2014)

LAVORO Una generazione cresciuta nel boom economico, col posto fisso in Fiat e l’idea di futuro di Adriano Olivetti. Oggi, coi licenziamenti in Agile Eutelia e Vinyls finisce un pezzo di quell’epoca. Nel silenzio della politica di Michele Azzu La protesta degli operai della Vynils sui camini del Petrolchimico di Marghera nel 2010   «Mi ricordo…

Lavoro, Italia fra i peggiori nell’Ocse (da l’Espresso – 15.04.2014)

Pubblicati gli ultimi dati sull’occupazione nel quarto trimestre del 2013: +0,1 per cento per i 34 paesi che rientrano nell’Organizzazione. A Roma i risultati peggiori, dopo Atene: – 0,9. Ormai ha un posto poco più di metà di chi dovrebbe di Francesca Sironi Ci sono Messico e Ungheria, Repubblica Ceca e Cile. Vanno tutti meglio di…

La Germania approva il salario minimo: 8,5 euro l’ora (da la Repubblica – 02.04.2014)

MILANO – Mentre in Italia vola la disoccupazione, lepensioni si mostrano ridotte all’osso pur aumentando la spesa e il governo prova a invertire la rotta con le discussioni sul Jobs Act, il gabinetto di Angela Merkel ha approvato il disegno di legge che introdurrà in Germania il salario minimo da 8,50 euro l’ora. La legge, elaborata dal ministero…

Noi, giovani imprenditori che resistiamo alla crisi nel Sud (da l’Espresso – 01.04.2014)

Start up che puntano sul bio, aziende gestite da trentenni che vincono premi nel mondo. Che danno lavoro a paesi in crisi lottando contro burocrazia e cosche. Ecco le storie di chi quel Meridione che vuole risorgere e non si arrende di Giovanni Tizian Il team di Ciceroos – foto di Christian Mantuano (OneShot) Santo alleva…

Corea del Sud – “IL PAESE DEGLI STUDENTI INFELICI” – Sono tra i migliori studenti del mondo. Ma a un caro prezzo – di Samuele Maffizzoli*

(Reuters/Kim Hong-Ji) *http://www.thepostinternazionale.it/mondo/corea-del-sud/il-paese-degli-studenti-infelici Da molti punti di vista la Corea del sud è un paese in piena crescita. Dalla fine 2009, quando la disoccupazione aveva raggiunto il picco del 4,7 per cento, il livello è diminuito progressivamente, arrivando al 3 per cento negli ultimi mesi…

Il bonus Letta per i giovani funziona, 14 mila assunzioni in cinque mesi (da la Repubblica – 28.03.2014)

Le carte riservate in possesso del ministro Poletti rivelano un sensibile cambio di marcia ma sorgono i primi problemi sull’assegnazione di 800 milioni disponibili fino al prossimo anno di VALENTINA CONTE ROMA – Oltre 14 mila giovani sotto i 29 anni assunti a tempo indeterminato, mille euro netti al mese, nei primi cinque mesi di…

Fmi stima il Pil Italia a +0,6% nel 2014. Nel 2015 crescita a +1,1%, ma la Grecia farà molto meglio (da l’Huffington Post – 24.03.2014)

L’economia italiana crescerà dello 0,6% nel 2014 e dell’1,1% nel 2015. Queste le stime del Fondo Monetario Internazionale contenute nella bozza del World Economic Outlook che l’ANSA è in grado di anticipare. In altre parole, Italia in linea con la Grecia quest’anno, ma nel 2015 Atene spiccherà il volo staccandoci di netto.

Ecco il decreto Lavoro, 15 milioni all’anno per i contratti di solidarietà (dal Corriere della Sera – 20.03.2014)

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE Il testo del Decreto in formato pdf Il decreto lavoro approda nella sua versione definitiva in Gazzetta Ufficiale. Da domani saranno quindi efficaci le novità contenute nel testo, prime fra tutte quelle relative ai contratti a termine, all’apprendistato ed al Durc. Ma nel provvedimento spunta a sorpresa anche il rifinanziamento del fondo…

“BEN OLTRE LO SFRUTTAMENTO: LAVORARE DA MIGRANTI IN AGRICOLTURA” di Domenico Perrotta*

*http://www.rivistailmulino.it/journal/articlefulltext/index/Article/Journal:RWARTICLE:75749 Da “il Mulino” n. 1/14 Lo scorso settembre, la tv francese France 2 ha mandato in onda un’inchiesta, dal titolo Les récoltes de la honte, sulle condizioni di lavoro e di vita dei braccianti stranieri impiegati in Puglia nella coltivazione e lavorazione di broccoli e pomodori venduti dalle catene di supermercati francesi, come Auchan, Carrefour e…