Arabia Saudita, sì allo sport femminile nelle scuole statali. Svolta dei capi religiosi (da l’Huffington Post – 17.04.2014)

Lorenzo Bianchi Indosseranno candidi veli, gli hijab, sui capelli, e pantaloni che copriranno le caviglie. Ma potranno praticare sport anche nelle scuole pubbliche. Finora i religiosi sauditi avevano sdegnosamente respinto l’ipotesi. Niente atletica leggera, basket, pallavolo o qualsiasi altra pratica ginnica per le donne. Il sudore sportivo era “haram”, ossia “peccato”. Ora il Consiglio degli…

Christine Lagarde bacchetta l’Italia: “Sul lavoro delle donne siete i peggiori”. Renzi? “Programma ambizioso…” (da l’Huffington Post – 04.04.2014)

“Il vostro è uno dei Paesi della zona euro che incoraggiano meno la partecipazione delle donne al mercato del lavoro”. Un cambiamento di rotta “potrebbe avere effetti benefici sulla produzione di reddito aggiuntivo e, quindi, sull’uscita da un periodo di stagnazione”. Così il direttore del Fmi Christine Lagarde, in un’intervista al Corriere della Sera, invita ad incentivare…

Perché le donne italiane non fanno carriera (da Linkiesta – 01.04.2014)

INCHIESTA SUL LAVORO FEMMINILE Non tutti sanno che se l’occupazione femminile arrivasse al 60% il Pil crescerebbe del 7 per cento Lidia Baratta e Allegra Salvadori Forse scuola e università sono gli ultimi luoghi in cui ragazzi e ragazze nel nostro Paese vengono valutati, promossi e premiati in base al merito e all’impegno. Poi, improvvisamente, il percorso…

Prostituzione coatta, il 37% è minorenne. I dati della Comunità papa Giovanni XXIII: “Clienti di ceto medio-alto” (da l’Huffington Post – 20.03.2014)

Stando alle cronache, concentrate sulle baby squillo dei Parioli e sui nomi ‘eccellenti’ di alcuni clienti, pare che il desiderio di rubare l’innocenza sia appannaggio della borghesia romana. E invece delle 120 mila donne che nel solo 2013 sono state relegate sul ciglio di una strada italiana, le minorenni costrette a prostituirsi sono più di una…

Asia e Oceania – “LETTERA AL MIO MOLESTATORE” di Noorjahan Akbar*

(Reuters/Omar Sobhani) *http://www.thepostinternazionale.it/mondo/asia-e-oceania/una-lettera-al-mio-molestatore Noorjahan Akbar è corrispondente per l’Afghanistan di Safe World for Women. Ha deciso di raccontarci la sua testimonianza Pubblichiamo la lettera di Noorjahan Akbar, corrispondente per l’Afghanistan di Safe World for Women. Ha deciso di raccontare la sua testimonianza a The Post Internazionale. Ciao signore, io non conosco il tuo nome, ma sei passato…

“Care deputate, siete rimaste all’800”. Le quote rosa secondo Lea Melandri (da l’Espresso – 11.03.2014)

POLEMICA Una battaglia di retroguardia. Di più: un clamoroso fraintendimento di quello che potrebbero, e dovrebbero fare, le donne in politica. Parla un’icona del femminismo italiano. Che dice: “Non è così che si combattono le discriminazioni”. Anzi… di Francesca Sironi La battaglia per le quote rosa, sostenuta da deputate di tutti gli schieramenti ma sconftitta dal…

“IL TRISTE DESTINO DELLE VEDOVE IN INDIA” di Jessica Benko, fotografie di Amy Toensing*

Gunjan abbraccia sua madre, Meena, nel vicolo davanti alla loro casa di Vrindavan, in India. La sorella Tanuja, 13 anni, sorride dalla porta di casa. *http://www.nationalgeographic.it/fotografia/2014/02/04/foto/la_dura_vita_delle_vedove_indiane-1995753/1/ Grazie al sostegno del Pulitzer Center on Crisis Reporting, la fotografa Amy Toensing e la giornalista Jessica Benko hanno trascorso  settimane nella regione sacra del Braj, nello stato indiano…

“TUNISIA, ECCO IL VOLTO DELL’ISLAM CHE SCEGLIE LA PARITA’ TRA UOMINI E DONNE” – Ferida Labidi parla con Francesca Bellino*

Ferida Labidi *http://www.reset.it/reset-doc/tunisia-ecco-il-volto-dellislam-che-sceglie-la-parita-tra-uomini-e-donne La Tunisia ha sorpreso tutti per essere giunta all’approvazione del testo della nuova Costituzione in un clima di compromesso, dopo vivaci dibattiti e attraverso un lungo negoziato tra le forze politiche, alla presenza della società civile sempre attenta e vigile…

Cresce la street art, “solo in Italia arrivano condanne di associazione a delinquere” (da Il Fatto Quotidiano – 28.01.2014)

Tre donne raccontano il loro rapporto con l’arte di strada. “Lo spray in mano a un deficiente è un’arma per scrivere ‘ti amo, Mara’ ma dato a un artista è uno strumento”, dice Alicé chiamata dal sindaco di Roma Ignazio Marino per decorare l’ufficio per i rapporti con i cittadini della Capitale e denunciata per…

“TUNISINE VINCENTI, ALMENO PER ORA” – La nuova Costituzione dice no alla discriminazione di Azzurra Meringolo*

*http://www.thepostinternazionale.it/blog/i-ragazzi-di-piazza-tahrir/tunisine-vincenti-almeno-per-ora “Siamo le donne più libere e potenti del mondo arabo. Le nostre mamme hanno lottato per noi già all’epoca di Habib Bourguiba (presidente dal ‘57 all’ ’87, ndr). Per questo la nostra lista dei diritti è molto più lunga di quella delle egiziane, delle libiche e delle saudite.”…

“Tumore della mammella: mai un caso!” di Massimo Di Maio*

*http://www.paralleloquarantuno.com/2013/12/02/tumore-della-mammella-mai-un-caso/ Riproponiamo, di seguito, il contributo di Massimo Di Maio, Responsabile U.O.S. Dipartimentale di Patologia Mammaria Asl Napoli 1, pubblicato nel libro bianco “Campania Terra di Veleni”, in cui, nel 2012, i Prof. Giulio Tarro e Antonio Giordano hanno affrontato le tematiche legate alla salute in Campania. Racconta lo straordinario incremento di cancro nelle donne campane

Gli uomini dicono no alla violenza sulle donne (da Linkiesta – 25.11.2013)

OGGI GIORNATA DI MOBILITAZIONE MONDIALE L’iniziativa “NoiNo!” a difesa delle donne, questa volta organizzata dagli uomini Gianluca Melillo In Italia ogni due giorni e mezzo viene uccisa una donna. Solo dall’inizio di questo anno, al 30 giugno, si contano circa 70 femminicidi. Ma i numeri delle donne che subiscono violenze sono anche peggiori: in Italia…

“India, questo non è un Paese per donne (I)” di Maria Sole Zattoni

La determinazione prenatale del sesso non è praticata qui,è un’offesa punibile *http://www.ilcaffegeopolitico.net/12754/india-paese-donne-i Benché la filosofia e religione indiana veneri divinità femminili (Prithivi Mata, Sarasvatī, Lakshmi) la realtà sembra drammaticamente diversa: secondo i G20, l’India è il Paese dove essere donna è il più difficile e pericoloso dei ‘mestieri’. Dall’istruzione agli abusi, con Nuova Delhi capitale di…

“Donne e Chiesa: l’altra metà del cielo decida anche in terra” intervista a Maria Voce di Tiziana Ragni*

*http://donneuropa.it/economia/2013/11/15/donne-chiesa-altra-meta-cielo-decida-in-terra/ No a donne cardinale, sì ad aprire gli organi decisionali a una significativa presenza femminile. Intervista esclusiva a Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, l’unico movimento cattolico che per statuto sarà sempre a guida femminile