Scuola Medica raccontata ad alunni e docenti (da la Città – 17.02.2014)

Domani nella sede dell’Ordine si terrà il secondo incontro del progetto didattico: il convegno sarà tenuto dal primario pneumologo dell’ospedale “da Procida” Giuseppe Lauriello Domani (ore 16-18), all’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno si terrà il secondo incontro del Progetto didattico sulla Scuola Medica Salernitana, intitolato “La Scuola medica salernitana”,a cura…

Franco Gabrielli, Protezione Civile: “Fermare le costruzioni per 10 anni e investire tutto in messa in sicurezza” (da l’Huffington Post – 10.02.2014)

“Io sono come un medico, mandato al fronte ad una guerra che non ho fatto io e al quale chiedono di curare gambe amputate, braccia ustionate e mani dilaniate con grandi paccate di aspirina. Ed invece servirebbero farmaci e strumenti ben più potenti”. Il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli, di ritorno dall’ennesimo sopralluogo nelle zone…

“ANTIDOTUM TARANTULAE” di Athanasius Kircher

“Antidotum tarantulae XXI” è il titolo del nuovo brano del violoncellista e compositore palermitano Giovanni Sollima, che Riccardo Muti e la Chicago Symphony Orchestra eseguiranno da domani in prima assoluta Antidotum tarantulae: così il gesuita, e musicista, Athanasius Kircher trascriveva, nel Seicento, il ritmo fondamentale di una antica danza pugliese di cui aveva sentito parlare:…

“Donne e Chiesa: l’altra metà del cielo decida anche in terra” intervista a Maria Voce di Tiziana Ragni*

*http://donneuropa.it/economia/2013/11/15/donne-chiesa-altra-meta-cielo-decida-in-terra/ No a donne cardinale, sì ad aprire gli organi decisionali a una significativa presenza femminile. Intervista esclusiva a Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, l’unico movimento cattolico che per statuto sarà sempre a guida femminile

“…In fieri…” di Paola D’Angelo – capitolo 5*

Roberto appoggiò il giornale sulle ginocchia e, accostando la testa allo schienale della poltrona rivolta verso il terrazzo, pensò che il mare era proprio “del colore del vino”. Forse nella sua vita non l’aveva mai visto di quella tonalità. Associare il mare al vino…che idea semplice e geniale aveva avuto Omero!..

PD: Documento congressuale “Cambiare Verso” a sostegno della candidatura di Matteo Renzi

Essendo il tempo il bene più prezioso che ci sia dato, perché  il meno recuperabile, ogni volta che ci voltiamo indietro a guardare ci rende inquieti l‘idea del tempo
 eventualmente perduto. Perduto sarebbe il tempo in cui non avessimo vissuto da uomini, non avessimo fatto esperienze, imparato, operato, goduto e sofferto. Tempo perduto è il tempo non riempito, vuoto. Dietrich Bonhoeffer da “Resistenza e resa” PREMESSA…