Colpo di scena: si dimettono i consiglieri del Pd (da la Città 01.07.2014)

Tutti dal notaio per firmare. L’obiettivo è lo scioglimento anticipato del consiglio regionale. Appello alle altre forze politiche

I consiglieri regionali del Pd hanno avviato oggi, presso il notaio Dino Falconio, in via dei Fiorentini 21, a Napoli, le procedure per lo scioglimento del Consiglio regionale, firmando le dimissioni dalla carica. «Non è un atto di ostilità istituzionale – spiega il capogruppo Raffaele Topo – ma al contrario di meditata responsabilità dinanzi al bilancio fallimentare della Giunta e all’inattività del Consiglio che da mesi, ormai, è fermo e non riesce ad approvare alcun provvedimento significativo. Per questo oggi pomeriggio abbiamo firmato, dinanzi al notaio Falconio, le dimissioni per fermare l’agonia e – continua Topo – evitare una lunghissima e cruenta campagna elettorale che danneggerebbe soltanto ulteriormente la nostra regione e i cittadini della Campania».

Clicca qui per leggere il resto dell’articolo

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...