La sfida del semestre europeo (da Linkiesta – 24.06.2014)

Herman Van Rompuy e Matteo Renzi a Palazzo Chigi il 18 giugno (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Herman Van Rompuy e Matteo Renzi a Palazzo Chigi il 18 giugno (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Matteo Renzi martedì mattina ha illustrato alla Camera la road map del semestre di presidenza italiana, che inizierà il 1° luglio. Renzi si è presentato dopo aver incassato, lunedì, l’apertura dell’Europa e della cancelliera tedesca Angela Merkel su una maggiore flessibilità delle regole Ue per sostenere crescita e lavoro. Le bozze del documento Van Rompuy fanno intravedere i primi segnali della svolta.

Il premier ha detto che intende presentarsi con un pacchetto di riforme che si sviluppi in mille giorni, dal primo settembre 2014 al 28 maggio 2017: fisco, sblocca Italia, diritti, agricoltura, Pa, Welfare.

Il nostro speciale sulle sfide del semestre europeo: quello che l’Italia ha chiesto, quello che fin qui ha ottenuto e le proposte che dovrebbe portare avanti.

Clicca qui per leggere il resto dell’articolo 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...