Da Salerno due dossier a Renzi: uno per il Crescent, l’altro sul Cilento (dal Corriere del Mezzogiorno – 24.06.2014)

IL CASO

Sull’opera del Comune inviato da Italia Nostra e Fdc, quello sulla viabilità a sud della provincia da Valiante (Pd)

SALERNO – Due dossier consegnati al premier Matteo Renzi nella stessa giornata ed entrambi dalla provincia di Salerno. Il primo è sul Crescent, spedito da Italia Nostra e Figli delle Chiancarelle, il secondo sulla viabilità nel Cilento.

CANTIERE – «Siamo certi che non vorrà legare il nome del suo Governo alla peggiore speculazione edilizia mai perpetrata nella nostra città»: è scritto nella lettera che Italia Nostra e I Figli delle Chiancarelle hanno inviato al premier insieme al dossier con tutta la documentazione giudiziaria relativa alla vicenda. La decisione è scaturita dalla volontà del sindaco di Salerno il Crescent e piazza della Libertà nel decreto Sblocca Italia. «Più che alla cosiddetta “palude burocratica” – scrivono Italia Nostra e Fdc – lo stop a quel cantiere è da ascrivere alle violazioni di legge perpetrate, agli errori costruttivi e ai danni paesaggistici, attualmente al vaglio dell’autorità giudiziaria».

Clicca qui per leggere il resto dell’articolo

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...