Istat, per la prima volta calano separazioni e divorzi. Coldiretti: “Colpa della crisi, vivere da soli costa il 66% in più” (da l’Huffington Post – 23.06.2014)

 

DIVORZI

Nel 2012 le separazioni sono state 88.288 e i divorzi 51.319. In un contesto in cui i matrimoni diminuiscono, rispetto al 1995 le separazioni sono aumentate del 68,8% e i divorzi sono quasi raddoppiati. Questo trend di crescita sembra tuttavia registrare una battuta d’arresto negli anni recenti. Nel 2012, infatti, per la prima volta le separazioni diminuiscono (-0,6%) mentre i divorzi già da qualche anno stanno registrando un calo (-5,8% in tre anni).

In aggiunta a questa tendenza di fondo, negli ultimi anni si sta intensificando il ricorso da parte degli italiani allo scioglimento della propria unione coniugale in altri Paesi dell’Unione europea, riducendo così i tempi, e generalmente anche i costi, per l’ottenimento del divorzio e senza necessità di passare per la separazione.

Nel nostro Paese, per i divorzi concessi nel 2012, l’intervallo di tempo intercorso tra la separazione legale e la successiva domanda di divorzio è stato pari o inferiore a cinque anni nel 62,3% dei casi. In altri Paesi europei, invece, la tempistica è molto più rapida: includendo l’intero iter amministrativo e burocratico, la sentenza di divorzio si ottiene in circa sei o sette mesi. Uno di questi Paesi è la Spagna, dove i divorzi che hanno riguardato cittadini italiani sono stati quasi 500 nel 2012 e circa 2.000 nell’ultimo quinquennio. Molto probabilmente con la prossima approvazione del divorzio breve, gli italiani smetteranno di rivolgersi all’estero.

Clicca qui per leggere il resto dell’articolo

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...