Regionali: dopo De Luca scendono in campo anche Caldoro e De Magistris (da la Città – 20.06.2014)

L’ironia del governatore: “Quando la sinistra individua il suo bersaglio procede la battaglia a testa bassa”. Il sindaco di Napoli guarda alle civiche: “Puntiamo a vincere le elezioni con aggregazioni di città”.

 

De Luca scende in campo per le regionali 2015 con le liste civiche (data anche l’incognita del supporto del Partito democratico), ma non è l’unico a scegliere questa strategia in vista del prossimo appuntamento elettorale. Del primo cittadino di Salerno hanno parlato oggi a Napoli il governatore Caldoro ed il sindaco De Magistris, ai margini della visita del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, invitato a Palazzo Zevallos Stigliano per l’inaugurazione delle gallerie.

“Posso dire che a brevissimo, fra molto poco tempo, comunicherò se loro mi troveranno ed eventualmente in quale forma”. Stefano Caldoro risponde così a una domanda su liste civiche e attivismo dei sindaci di Napoli e di Salerno, che starebbero preparando separatamente liste da contrapporre al centrodestra in vista delle regionali del prossimo anno.

Clicca qui per leggere il resto dell’articolo

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...