Europee, ecco la lista Pd. Da Renzi nuova beffa a De Luca: Delrio alla coesione (da Cronache del Salernitano – 09.04.2014)

Matteo Renzi

di Andrea Pellegrino

Andrea Cozzolino, Giosi Ferrandino, Camilla Sgambato, Stefania Brancaccio e Massimo Paolucci. Questi i nomi che Assunta Tartaglione, pur senza la normale ratifica in direzione regionale (perché ancora non è stata nomina) dovrebbe sottoporre oggi ai vertici nazionali per la composizione della lista per la circoscrizione Sud per le elezioni Europee. A questi si aggiungono Michele Emiliano che dovrebbe essere designato come capolista, Gianni Pittella, in pole per la presidenza del Parlamento Europeo, e l’uscente Pino Arlacchi. Ma l’ufficialità di tutto arriverà solo nel pomeriggio di oggi mentre in queste ore si susseguono incontri per definire le ultime strategie. Fatto sta che Salerno verrà completamente tagliata fuori dalle candidature ed i democrat salernitani si divideranno tra Cozzolino e Paolucci (sostenuto da De Luca) e Giosi Ferrandino (che ha il pieno sostegno dei renziani). Secondo dato certo è l’assenza di Matteo Renzi in Campania, alla luce delle ultime vicende interne al partito che lo hanno distinto, in senso negativo, sullo scenario nazionale. Infatti per ora la nomina della direzione regionale resta congelata, almeno fino alla presentazione delle liste, se non – annunciano in molti – addirittura dopo il voto. Questo per non rompere il già precario equilibrio interno. A Salerno il sindaco De Luca dovrebbe aver chiuso con Cozzolino e Paolucci ma fino all’arrivo di Bassolino in città (previsto per venerdì) tutto potrà ancora accadere. Naturalmente dipenderà da quanto l’ex Governatore riuscirà a garantire la riproposta di De Luca alla corsa per la presidenza di Palazzo Santa Lucia, anche in vista di eventuali primarie che dovrebbero tenersi in autunno. A Caserta, invece, si discute ancora sulla proposta della Sgambato che di fatto avrebbe messo fuori rosa Pina Picierno e soprattutto il consigliere regionale Nicola Caputo, già costretto a ritirarsi dalla corsa per la Camera dei Deputati. Viaggia senza problemi il sindaco di Ischia Giosi Ferrandino che ha ricevuto direttamente il disco verde del suo leader. A Salerno potrà contare sull’intero gruppo storico di Renzi, a partire dal sindaco di Giffoni Valle Piana Paolo Russomando, e dal consigliere comunale di Salerno, Ginetto Bernabò, ed ancora su Fabrizio Murino, sul candidato alla segreteria provinciale Sergio Annunziata e sul consigliere comunale di Siano Gennaro Fiume. Infine su Napoli ci sarebbe un nuovo nome voluto direttamente da Renzi: si tratta di Stefania Brancaccio, cavaliere del lavoro e vicepresidente della Coelmo, azienda che opera nel settore energetico. Intanto da Renzi nuova beffa a De Luca: a Delrio la delega alla coesione territoriale

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...