Dal 13 aprile a Salerno volontari WWF di tutta Italia per il campo di vigilanza ambientale (da Citizen Salerno – 08.04.2014)

Dal 13 aprile a Salerno volontari WWF di tutta Italia per il campo di vigilanza ambientale
il Logo del WWF di Salerno

WWF è una sigla conosciuta in tutto il mondo, da decenni sinonimo di rispetto e difesa dell’ambiente, con particolare riferimento alla protezione degli animali. La sezione salernitana del WWF è da anni molto attiva, attraverso le oasi gestite nel salernitano, i campi e le numerose iniziative di vigilanza del territorio.

Com’è noto, alcune specie animali sono di per sé protette dalla caccia e in numerosi siti italiani ( e del salernitano) è fatto divieto assoluto di sparare agli animali. E’ proprio il WWF di Salerno ad occuparsi del rispetto di tali divieti, unitamente alle guardie forestali.

Grazie all’esistenza delle zone protette e alla vigilanza dei tanti volontari del WWF di Salerno, numerose (e meravigliose) specie animali presenti sul territorio salernitano sono preservate; e numerosi animali (non appartenenti a una specie particolare) possono continuare la propria vita immersi nella favolosa natura che li circonda.

Il WWF di Salerno si occupa anche di vigilanza sulla gestione illegale di rifiuti, sugli scempi ambientali e gli abusi edilizi, e ancora di vigilanza ittica.

E’ su questi ultimi temi, oltre che sulla vigilanza antibracconaggio, che si terrà a partire da domenica prossima, 13 aprile, il nuovo Campo di Vigilanza Ambientale indetto dal WWF di Salerno, cui parteciperanno volontari dell’associazione provenienti da tutta Italia. Non solo volontari: la partecipazione sarà aperta anche ai fotografi, che potranno così immortalare paesaggi di rara bellezza all’interno delle oasi protette ed esemplari animali rari. Inoltre, qualunque cittadino attivo interessato potrà partecipare al Campo in qualità di osservatore.

La vigilanza del campo WWF si terrà giorno e notte (spesso i bracconieri agiscono nelle ore di buio, a volte piazzando delle “trappole”) e coprirà non solo il territorio salernitano, ma parte della provincia di Napoli e di Avellino.

Collaboreranno con il WWF per la realizzazione delle attività antibracconaggio: Polizia di Stato, Polizia provinciale di Salerno, Corpo Forestale, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Per info, scrivere alla mail: salerno@wwf.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...