Metropolitana, spesi cinquanta milioni: la Corte dei Conti apre un’inchiesta (dal Corriere del Mezzogiorno – 04.04.2014)

L’indagine avviata dal procuratore Tommaso Cottone

SALERNO – Il servizio si ferma ma l’indagine parte: lo strano destino della metropolitana di Salerno si sposta a Napoli, nella sede della Corte dei Conti. Il procuratore Tommaso Cottone ha aperto un fascicolo di indagine a seguite delle decine di denunce che sono arrivate sul tavolo della magistratura contabile. E ora toccherà ai magistrati della Corte dei Conti constatare la regolarità della spesa effettuata nel corso degli ultimi anni. Non solo per la gestione ma anche per la realizzazione dell’opera. La spesa complessiva, come da conti fatti dal Mattino, è di cinquanta milioni: poco più di 40 spesi per l’infrastruttura, 8 di fondi europei passati attraverso la Regione e 1,6 garantiti dal Comune a Trenitalia per i costi di esercizio da novembre a marzo.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...