Per De Luca criticare i manifesti è idiozia, dunque è tutta Salerno contro Caldoro? (dal Corriere del Mezzogiorno – 21.03.2014)

IL COMMENTO

La replica del sindaco conferma che i costi dei manifesti dal chiaro sapore “elettorale” sono a carico dei cittadini

Per il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca aver chiesto – come abbiamo fatto noi – se fossero stati i cittadini salernitani a pagare i manifesti con cui lui ha lanciato accuse alla Regione Campania è un’«idiozia». Abbiamo posto la questione perché abbiamo notato il logo della città di Salerno impresso sui due poster mostrati da De Luca durante la conferenza stampa in cui la Regione è stata accusata di «truffe» e «clientele». Da Salerno De Luca spiega ora che quelle accuse non sono partite da «casa De Luca» ma dalla città di Salerno e che dunque l’opinione dell’amministrazione comunale meritava il sigillo del logo cittadino. Questa replica del sindaco oltre a confermare che sì, quei manifesti li hanno pagati proprio i cittadini salernitani, sollecita un’altra curiosità. Sarà dunque l’intera città di Salerno, capace di una propria opinione certificata con tanto di logo, a correre per la presidenza della Regione Campania? Pare di sì, a sentire De Luca.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...