GUGLIELMO VACCARO: “IL PD IN CAMPANIA AVVOLTO DA UN SILENZIO ASSORDANTE” (da Agenda Politica – 17.03.2014)

“Ad un mese esatto dalle primarie per l’elezione del segretario regionale del Pd campano, l’oscurità sembra calata sulla vita del partito. Dopo una competizione tesa e vibrante ed un esito che ancora sconta le anomalie del voto registrate soprattutto a Salerno, il partito sembra avvolto in un silenzio che si è fatto davvero assordante.” E’ quanto dichiara il deputato Guglielmo Vaccaro.

Qui in Campania, unico caso in Italia, l’assemblea non si è ancora riunita per nominare la direzione del partito, in cui sono rappresentate tutte le sensibilità che lo compongono. Una situazione inaccettabile, che sta imponendo al partito un mutismo del tutto fuori luogo in un momento delicatissimo per la vita della regione e del Paese. Lo stesso mutismo ha caratterizzato la nuova segreteria al momento della formazione del Governo Renzi.

Al di là della meritata promozione di Del Basso de Caro che mi ha generosamente sostenuto alle primarie, nessun altro esponente, politico o della società civile riferibile al Pd campano, è entrato nella compagine governativa. Un solo sottosegretario Pd per la Campania.

Una vera e propria mortificazione. Una sconfitta che testimonia l’irrilevanza del partito campano nello scacchiere nazionale e che compromette fortemente la necessità di rappresentare a livello centrale le istanze della Campania e del Mezzogiorno, ma l’inazione della segretaria campana non finisce qui.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...