Caos Pd, l’accordo non c’è: slitta l’assemblea regionale (da Cronache del Salernitano – 13.03.2014)

di Andrea Pellegrino

«Causa votazione sulla legge elettorale l’assemblea regionale è rinviata a data da destinarsi». Il messaggio è a firma del presidente della commissione per il congresso, Francesco Dinacci che ha rinviato per la seconda volta l’insediamento dell’assemblea regionale che avrebbe dovuto ratificare l’elezione della segretaria Assunta Tartaglione, la sua segreteria e la direzione regionale. Ma il tutto è slittato ancora, ufficialmente per i lavori in Parlamento, ufficiosamente per la tensione che ormai è alle stelle in Campania. Il caso De Luca tiene ancora banco con il sindaco che spera ancora nel ripescaggio romano mantenendo l’occhio attento alle manovre verso Palazzo Santa Lucia. Ancora, pare che il pallottoliere della Tartaglione si sia inceppato sui numeri della direzione. Ovvero sulle correnti, su gruppi e gruppetti da accontentare in direzione, e nella stessa segreteria, praticamente messa in discussione da gran parte delle aree democrat, sia di maggioranza che d’opposizione. Così, si dice che le ultime trattative sarebbero proiettate a recuperare parte delle minoranze. E se il primo contatto c’è stato con Grimaldi pare che ora l’attenzione della “delegazione trattante” si sia spostata verso Vaccaro. In ballo c’è la presidenza del partito regionale, dapprima offerta a Grimaldi, poi ribaltata sul deputato di Scafati o comunque uno del suo gruppo. Se fosse confermato si aprirebbe un nuovo ed inevitabile contenzioso politico con Vincenzo De Luca che di Vaccaro non vuole proprio sentirne parlare. Non fosse altro che il deputato avrebbe l’intenzione di partecipare alle primarie (semmai si faranno) per la scelta del candidato Governatore. Insomma, a quanto pare la segreteria Tartaglione sembra sia partita con il piede sbagliato. Anche perché gli organismi, seppur prettamente di partito, saranno fondamentali per le decisioni da intraprendere in vista degli appuntamenti elettorali. Ed è per questo che ogni gruppo, area e corrente, spinge per una forte rappresentanza. Intanto stasera a Salerno si riunirà la segreteria provinciale di Nicola Landolfi. Il segretario provinciale dovrà conferire le varie deleghe ai membri recentemente nominati.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...